Requisiti Startup Innovativa

2015-03-11 11:13:39

“articolo 25 comma 11 della legge n. 221 del 17 dicembre 2012 e successive modificazioni”

a) Dati relativi alla costituzione Stem Sel s.r.l. si è costituita a Bologna il 18/11/2013 presso il notaio Rita Merone, in via del Monte 8.
b) Sedi Legale e operativa: via Giuseppe Fanin 48, 40127 Bologna
c) Oggetto sociale La Società ha per Oggetto prevalente la ricerca, lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti e servizi innovativi ad alto valore tecnologico in Italia e all’estero, anche attraverso l’utilizzo di brevetti. Nello specifico, a titolo esemplificativo e non esaustivo:

  1. l’isolamento, la purificazione e la selezione di cellule staminali umane multipotenti;
  2. lo sviluppo degli aspetti tecnologici ed ingegneristici della strumentazione che implementa la tecnologia relativa all’isolamento, alla purificazione e alla selezione di cellule staminali;
  3. la progettazione, lo sviluppo, il trasferimento industriale, l’applicazione, la produzione, la promozione e la commercializzazione di tecnologie, dispositivi e strumentazione per il trattamento di campioni di origine biologica di vario tipo e più specificatamente per l’isolamento, la purificazione e la selezione di cellule in applicazioni in campo medicale, biomedicale, e biotecnologico;
  4. la fornitura di servizi di consulenza in relazione a tali tecnologie, dispositivi e strumentazione e ad eventuali aspetti brevettuali inerenti le medesime;
  5. la conduzione di laboratori di analisi;
  6. l’attività di consulenza ed assistenza a servizi di ricerca, analisi e caratterizzazione implementanti tali tecnologie, dispositivi e strumentazione;
  7. l’elaborazione di eventuali piani di sviluppo di imprese.
d) Attività svolte e R/S Attività prevalenti della società sono la ricerca industriale, lo sviluppo, l’ingegnerizzazione, la produzione e la commercializzazione di dispositivi innovativi per la purificazione e la selezione di cellule staminali umane multipotenti. Le spese in ricerca e sviluppo, per la tutela della proprietà intellettuale, per l’assunzione di personale specializzato, per l’acquisto di attrezzature e la realizzazione di strumentazione prototipo e laboratori di ricerca in misura pari ad almeno il 60% dei costi.
e) Compagine sociale link al file
f) Società partecipate Nessuna
g) Soci e personale della startup link al file
h) Relazioni professionali, di collaborazione o commerciali con incubatori certificati, investitori istituzionali e professionali, università e centri di ricerca;
  • AlmaCube s.r.l., Bologna
  • Start Club s.r.l., Milano
  • Università di Bologna
  • Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna
  • Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori (I.R.S.T.) di Meldola.
i) ultimo bilancio depositato (standard XBRL) link al file
l) elenco dei diritti di privativa su proprietà industriale e intellettuale La società ha raggiunto con l’Università di Bologna un accordo irrevocabile di licenza esclusiva per i seguenti brevetti di proprietà dell’Ateneo:

  • brevetto italiano n. 1371772, rilasciato in data 15/03/2010 dal titolo “Metodo e dispositivo per frazionare cellule staminali totipotenti”;
  • brevetto italiano n. 1372540, rilasciato in data 29/03/2010, dal titolo “Metodo e dispositivo per il frazionamento di cellule staminali”;
  • brevetto statunitense n. US12/299350 concesso in data 11/09/2012, avente titolo “Method and device to fractionate stem cells”
  • Brevetto canadese n. CA2649234 depositata in data 14/10/2008 dal titolo “Method and device to fractionate stem cells”

La società è titolare del brevetto:

·         brevetto italiano n. 0001426514, rilasciato in data 13/01/2017  dal titolo “Dispositivo per il frazionamento di oggetti e metodi di frazionamento” attualmente in fase di estensione in USA, Canada, Europa, Giappone e Corea (domanda di brevetto PCT n. WO2014094250A)

fb fb twitter